Canti e musiche popolari della tradizione siciliana.

 

È con grande piacere che vi presentiamo questo progetto musicale sul tema del Natale. Il repertorio proposto è composto di musiche e canti tradizionali in lingua siciliana. Le melodie e i testi sono estratti in parte dalle raccolte bibliografiche dell’etnomusicologo Alberto Favara. Esse hanno continuato a esistere grazie alla sensibilità e alla virtuosa capacità interpretativa di grandi cantanti folk come Rosa Balistreri.

 

I canti, tutti inscritti nella tradizione popolare, ripercorrono certi momenti e avvenimenti dei primi anni di vita di Gesù.Parole semplici e spontanee, melodie facili e accattivanti che riescono ancora a far vibrare le corde emotive dei musicisti con quelle del pubblico. Chitarre battenti, zampogne, ciaramelle, tamburelli e ancora altri strumenti etnici della nostra terra avvolgono con le loro sonorità arcaiche questi canti tipici di Natale.

 

Le canzoni sono introdotte con racconti brevi che facilitano la comprensione dei soggetti trattati e che guidano il pubblico in questa specie di « presepio cantato ». Il nostro intento è di contribuire a dare continuità e vita a questa tradizione canora e musicale principalmente negli ambienti quali chiese, chiostri, strade, grotte … e teatri, possibilmente senza supporti tecnici di amplificazione ma sfruttando le caratteristiche di acustica naturale dei luoghi; ciò per rendere la rappresentazione ancora più familiare e intima tra i suonatori e il pubblico.